Calendario
Il carrello è vuoto
Riepilogo ordine
Totale
0,00 
Spedizione
Procedi con l'ordine
Totale
0,00 
Vai allo shop
Accedi

Informazioni

Sabato 18 maggio 2024, ore 20:30 | Foyer

Direttore Salvatore Punturo
Coro femminile e Coro di voci bianche del Teatro Massimo
Pianoforte Giuseppe Cinà

Biglietti: Intero 15€ / Ridotto 12€

Programma

Giuseppe Verdi

Cori di Streghe da Macbeth:
“Che faceste”
“S’allontanarono”
“Tre volte miagola”

Georges Bizet

da Carmen
“Dans l’air nous suivons des yeux”
“Que se passe-t-il donc… Au secours!”
Zuniga Alessio Gatto Goldstein, baritono

Johannes Brahms

Ave Maria op. 12

Gabriel Fauré

Le ruisseau
Loredana Megna, mezzosoprano

Gustav Mahler

“Es sungen drei Engel” dalla Terza Sinfonia
Contralto Damiana Li Vecchi
Campane Silvia De Checchi

Pëtr Il’ič Čajkovskij

Coro delle contadine da Evgenij Onegin

Sergej Prokofiev

Due cori per coro femminile e orchestra op. 7 
1. Il cigno bianco
2. L’onda

Giuseppe Ricotta

The Moon da Creation Suite

Informazioni

Venerdì 14 giugno 2024, ore 20.30 – Foyer

Direttore Salvatore Punturo
Pianoforte Giuseppe Cinà
Coro e Coro di voci bianche del Teatro Massimo
Soprano Gabriella Barresi
Mezzosoprano Ambra Abbisogni
Tenore Gianmarco Randazzo
Basso Federico Cucinotta

Biglietti: Intero 15€ / Ridotto 12€

Programma

Giuseppe Verdi

da La traviata:
“Noi siamo zingarelle” e “Di Madride noi siam mattadori”
  Flora Ambra Abbisogni
  Marchese Federico Cucinotta
“Si ridesti in ciel l’aurora”
“Libiamo nei lieti calici”
  Violetta Gabriella Barresi
Alfredo Gianmarco Randazzo

Gaetano Donizetti

“Che interminabile andirivieni” da Don Pasquale

Georges Bizet

da Carmen:
“Dans l’air nous suivons des yeux”
Habanera “L’amour est un oiseau rebelle”
Carmen Ambra Abbisogni
“Avec la garde montante”
“Voici la quadrille”

da Les pêcheurs de perles:
“Sur la grève en feu”
“L’ombre descend des cieux”
“Dès que le soleil”

Pëtr Il’ič Čajkovskij

da Evgenij Onegin:
Coro delle contadine (Act I)
“Vot tak surpris” (Act II)
Capitano Federico Cucinotta

Informazioni

Venerdì 8 marzo 2024, ore 20:30 | Foyer

Direttrice Mojca Lavrenčič

Orchestra del Teatro Massimo

Biglietti: Intero 15€ / Ridotto 12€

Programma

Anna Amalia von Sachsen Weimar Eisenach

Ouverture da Erwin und Elmire

Fanny Mendelssohn

Ouverture in Do maggiore

Louise Farrenc

Sinfonia n. 3 in Sol minore op. 36

Emilie Mayer

Ouverture n. 2 in Re maggiore

Informazioni

1. Four in One (Thelonius Monk)
2. The Fruit (Baden Powell)
3. Criss Cross (Thelonius Monk)
4. Cleopatra’s Dream (Baden Powell)
5. Dance of the Infidels (Baden Powell)
6. Crepuscule with Nellie (Thelonius Monk)
7. Pannonica (Thelonius Monk)
8. Borderick (Baden Powell)

Il progetto Open Doors for Ukraine nasce in un momento storico e politico internazionale estremamente complesso e doloroso. La sua finalità è duplice: creare uno spazio di residenza per i musicisti ucraini e valorizzare il ruolo della Musica e delle Arti nella costruzione della pace. Il progetto rappresenta una costola e un prolungamento del festival pianistico PianoCity Palermo ed è finanziato dal Ministero della Cultura.

Il Teatro Massimo ospita nel proprio Foyer, da ottobre a dicembre, i concerti di tre pianisti ucraini e in Sala Grande l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Kharkiv.

L’ingresso è gratuito sino a esaurimento dei posti disponibili.

Programma

Teatro Massimo ospita

Yuriy Seredin – pianoforte

Musiche di

Thelonius Monk e Baden Powell

Ph. Rosellina Garbo

Informazioni

Musiche originali di Yuriy Seredin:
1. Krasne
2. Crying Beaver
3. Forgotten Place
4. Dead Lake
5. Faith
6. Downtown

Il progetto Open Doors for Ukraine nasce in un momento storico e politico internazionale estremamente complesso e doloroso. La sua finalità è duplice: creare uno spazio di residenza per i musicisti ucraini e valorizzare il ruolo della Musica e delle Arti nella costruzione della pace. Il progetto rappresenta una costola e un prolungamento del festival pianistico PianoCity Palermo ed è finanziato dal Ministero della Cultura.

Il Teatro Massimo ospita nel proprio Foyer, da ottobre a dicembre, i concerti di tre pianisti ucraini e in Sala Grande l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Kharkiv.

L’ingresso è gratuito sino a esaurimento dei posti disponibili.

Programma

Teatro Massimo ospita

Yuriy Seredin – pianoforte

Ph. Rosellina Garbo

Informazioni

Andrew Hill
The day after
Pumpkin
Black Fire
Refuge
Cantarnos

Herbie Nichols
The gig
Terpsichore
House party starting
Third world

Il progetto Open Doors for Ukraine nasce in un momento storico e politico internazionale estremamente complesso e doloroso. La sua finalità è duplice: creare uno spazio di residenza per i musicisti ucraini e valorizzare il ruolo della Musica e delle Arti nella costruzione della pace. Il progetto rappresenta una costola e un prolungamento del festival pianistico PianoCity Palermo ed è finanziato dal Ministero della Cultura.

Il Teatro Massimo ospita nel proprio Foyer, da ottobre a dicembre, i concerti di tre pianisti ucraini e in Sala Grande l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Kharkiv.

L’ingresso è gratuito sino a esaurimento dei posti disponibili.

Programma

Teatro Massimo ospita

Yuriy Seredin – pianoforte

Musiche di

Andrew Hill ed Herbie Nichols

Ph. Rosellina Garbo

Informazioni

“Jazz nerve”
1. La Berthe (E. Hope)
2. Round Midnight (T. Monk)
3. Bouncing with Bud (B. Powell)
4. Ellington’s Feel of Love (C. Mingus)
5. Four by Five (M. Tyner)
7. Peacocks (J. Rowles)
8. Asylum search (Y. Seredin)

Il progetto Open Doors for Ukraine nasce in un momento storico e politico internazionale estremamente complesso e doloroso. La sua finalità è duplice: creare uno spazio di residenza per i musicisti ucraini e valorizzare il ruolo della Musica e delle Arti nella costruzione della pace. Il progetto rappresenta una costola e un prolungamento del festival pianistico PianoCity Palermo ed è finanziato dal Ministero della Cultura.

Il Teatro Massimo ospita nel proprio Foyer, da ottobre a dicembre, i concerti di tre pianisti ucraini e in Sala Grande l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Kharkiv.

L’ingresso è gratuito sino a esaurimento dei posti disponibili.

Programma

Teatro Massimo ospita

Yuriy Seredin – pianoforte

Ph. Rosellina Garbo

Informazioni

Fuori abbonamento – Biglietti in vendita dal 30 novembre.

Il Concerto sarà eseguito due volte: il 31 pomeriggio per il Concerto di San Silvestro, e l’1 pomeriggio per il Concerto di Capodanno.

Un programma di sapore viennese, con valzer che restituiscono l’atmosfera da sogno, tra neve e velluti, della capitale asburgica.
Festeggia il nuovo anno con la grande musica.

Direttore e violino Julian Rachlin
Maestro del Coro Salvatore Punturo 

Orchestra e Coro del Teatro Massimo

 

 

ph © rosellina garbo

 

Programma

Pëtr Il’ič Čaikovskij

Polonaise da Evgenij Onegin

Johann Strauss figlio

Tritsch-Tratsch-Polka op. 214

Fritz Kreisler

Schön Rosmarin

Johannes Brahms

Liebeslieder-Walzer op. 52, n. 1 “Rede, Mädchen, allzu liebes”
Liebeslieder-Walzer op. 52, n. 2 “Am Gesteine rauscht die Flut”

Johann Strauss figlio

Wiener Blut op. 354

Johannes Brahms

Liebeslieder-Walzer op. 52, n. 4 “Wie des Abends schöne Röte”
Liebeslieder-Walzer op. 52, n. 6 “Ein kleiner, hübscher Vogel”

Pëtr Il’ič Čaikovskij

Valzer dei fiori da Lo schiaccianoci

Johann Strauss figlio

Unter Donner und Blitz polka veloce op. 324

Johannes Brahms

Liebeslieder-Walzer op. 52, n. 5 “Die grüne Hopfenranke”
Liebeslieder-Walzer op. 52, n.11 “Nein, es ist nicht auszukommen”

Mikhail Glinka

Ouverture da Ruslan e Ljudmila

Fritz Kreisler

Liebesleid
Liebesfreud

Johannes Brahms

Liebeslieder-Walzer op. 52, n. 8 “Wenn so lind dein Auge mir”
Liebeslieder-Walzer op. 52, n. 9 “Am Donaustrande”

Pëtr Il’ič Čaikovskij

Panorama e Valzer da La bella addormentata

Josef Strauss

Ohne Sorgen! polka veloce op. 271

Johann Strauss figlio

An der schönen blauen Donau op. 314

Informazioni

Musiche originali di Yuriy Seredin:
1. Memory issues
2. Beauty Untaimed
3. Cherry tree tears
4. Local Demeter’s house garden
5. In a moment of frankness

Il progetto Open Doors for Ukraine nasce in un momento storico e politico internazionale estremamente complesso e doloroso. La sua finalità è duplice: creare uno spazio di residenza per i musicisti ucraini e valorizzare il ruolo della Musica e delle Arti nella costruzione della pace. Il progetto rappresenta una costola e un prolungamento del festival pianistico PianoCity Palermo ed è finanziato dal Ministero della Cultura.

Il Teatro Massimo ospita nel proprio Foyer, da ottobre a dicembre, i concerti di tre pianisti ucraini e in Sala Grande l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Kharkiv.

L’ingresso è gratuito sino a esaurimento dei posti disponibili.

Programma

Teatro Massimo ospita

Yuriy Seredin – pianoforte

Ph. Rosellina Garbo