Calendario
Il carrello è vuoto
Riepilogo ordine
Totale
0,00 
Spedizione
Procedi con l'ordine
Totale
0,00 
Vai allo shop
Accedi

Stagione Stagione / Soprano

Jessica Pratt

Biografia

Acclamata dal New York Times per “il suono scintillante, gli acuti liberi e facili, le agili colorature e la grazia lirica”, Jessica Pratt è considerata una delle principali interpreti odierne del repertorio più impegnativo del Belcanto.
Dal suo debutto europeo nel 2007 come Lucia di Lammermoor, si è esibita in teatri d’opera e festival in tutto il mondo: Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Arena di Verona, Gran Teatre del Liceu, Fi- larmonica di Los Angeles, Opera Australia, Royal Opera House Covent Garden, Staatsoper Hamburg, Teatro Real di Madrid, Teatro alla Scala, Teatro di San Carlo, Metropolitan Opera e Théâtre des Champs- Elysées; e ha collaborato con direttori come Daniel Oren, Daniele Gatti, Francesco Ivan Ciampa, Gia- nandrea Noseda, Gustavo Dudamel, Ivor Bolton, Kent Nagano, Marc Minkowski, Nello Santi, Riccardo Frizza, Sir Colin Davis e Zubin Mehta.
Tra gli impegni più recenti e futuri, Lucia di Lammermoor a Las Palmas, un recital all’Opera di Francofor- te accompagnata da Vincenzo Scalera, e Olympia, Antonia, Giulietta e Stella in Les contes d’Hoffmann di Offenbach e un concerto Madscenes per Opera Australia a Sydney in occasione delle celebrazioni per il cinquantesimo anniversario della fondazione di Opera Australia, un concerto per Victorian Opera a Melbourne e il debutto nel ruolo del titolo in Beatrice di Tenda al Teatro San Carlo di Napoli. Nell’ulti- mo anno ha interpretato Donna Anna in Don Giovanni con la direzione di Zubin Mehta per l’85° Festival del Maggio Musicale Fiorentino, Elvira ne I puritani per il Théâtre des Champs-Elysées di Parigi, la parte del soprano in “Jauchzet Gott in allen Landen” BWV 51 di Johann Sebastian Bach diretta da Daniele Gatti a Firenze, ha debuttato nel ruolo della protagonista in Francesca da Rimini di Mercadante per l’Opera di Francoforte, La sonnambula per l’Opéra Royal de Wallonie di Liegi e il Teatro Real di Madrid.
È una delle cantanti più attive nel suo campo, con 137 produzioni nel corso degli ultimi 16 anni in 80 città di 13 paesi. Ha interpretato 46 ruoli diversi, tra i quali il più popolare è quello di Lucia di Lammermoor, affrontato in 111 recite di 37 produzioni, a seguire Amina ne La sonnambula e Elvira ne I puritani di Bellini.
La sua discografia comprende i CD di Otello di Rossini e La sposa di Messina di Vaccai e i DVD di Giovanna d’Arco al Festival della Valle d’Itria, Adelaide di Borgogna, Ciro in Babilonia e Aureliano in Palmira al Rossini Opera Festival, il Concerto di Capodanno 2012 e La sonnambula dalla Fenice di Venezia, Rosmonda d’Inghilterra e Il castello di Kenilworth di Donizetti dal Festival Donizetti di Ber- gamo e Le convenienze e inconvenienze teatrali dal Teatro alla Scala. Nel 2016 il suo primo album Serenade è stato pubblicato da Opus Arte. Tra le altre incisioni recenti Ariadne auf Naxos con la di- rezione di Daniele Gatti e Linda di Chamounix al Maggio Musicale Fiorentino e il suo secondo album Delirio, a breve in uscita.
Tra i numerosi concorsi internazionali vinti, ricordiamo “Australian Singing Competition” e il premio della Staatsoper di Vienna. Nel 2013 ha ricevuto il premio internazionale per soprani di coloratura “La Siola d’oro – Lina Pagliughi” e nel 2016 l’Oscar della Lirica come miglior soprano dell’anno.

Questa stagione

Jessica Pratt

Jessica Pratt

07.09.2023 20:30 Info