Il 28 febbraio si celebra la “Giornata mondiale delle Malattie Rare

Il 28 febbraio si celebra la “Giornata mondiale delle Malattie Rare

28 Feb 2022

Il 28 febbraio si celebra la “Giornata mondiale delle Malattie Rare” (Rare Disease Day), una iniziativa volta a sensibilizzare e richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla condizione delle persone affette da malattie difficili da diagnosticare e curare. Malattie sconosciute ai più e spesso anche alla comunità scientifica, che richiedono un approccio multidisciplinare di cura e trattamenti onerosi a carico del Servizio Sanitario Nazionale e delle famiglie. Una condizione che riguarda, solo in Italia, oltre due milioni di persone che nel 70% dei casi sono bambini.

Il Sindaco del Comune di Palermo e Presidente del Teatro Massimo, Leoluca Orlando, in collaborazione e sintonia con il Sovrintendente Marco Betta, aderisce alla campagna di sensibilizzazione promossa da EURORDIS (Rare Disease Europe) e coordinata a livello nazionale da Uniamo FIMR Onlus (Federazione delle Associazioni di Persone con Malattie Rare d'Italia). La campagna coinvolge i principali monumenti storici delle città italiane che, come il Teatro Massimo, lunedì 28 febbraio dalle ore 19:00 saranno illuminati con i colori ufficiali che contraddistinguono le malattie rare: verde, rosa, azzurro. 

Per tutte le info del "Rare Disease Day" si può far riferimento al portale ad esso dedicato rarediseaseday.org e alla pagina https://uniamo.org/uniamoleforze/.

Scarica il comunicato stampa al link
Fotografie al link

Ufficio Stampa
Fondazione Teatro Massimo
Giovannella Brancato