Antonino Alba

Antonino Alba

Nel 2011 all'età di 13 anni, intraprende il percorso di studi presso il Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo, percorso che ha terminato con il massimo dei voti nel 2017. Al secondo anno di Conservatorio vince un concorso per giovani musicisti, ottenendo una votazione pari a 98/100.
Prende lezioni dall'ex Primo corno del Teatro Massimo di Palermo, Pietro Anfuso. Nel 2016 vince l’audizione alla Youth Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma, orchestra diretta dal maestro Aldo Ceccato, e rinnova il primo posto all’audizione di Novembre 2016.
Sempre nel 2016, partecipa all’audizione per l’orchestra Sinfonica Nazionale dei Conservatori e vince il ruolo di primo corno.
Successivamente partecipa e vince il premio Speciale “ESPOSITO” nella sezione ottoni al Concorso Internazionale Città di Pesaro.
A Giugno 2017 partecipa al “PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI” e risulta vincitore.

Si è esibito da solista in vari concerti con l’Orchestra da camera siciliana e l'Orchestra Sinfonica Siciliana (FOSS), eseguendo il concerto nº 4 per corno 495 di W.A.Mozart.

Ha collaborato con diverse orchestre, fra queste l'Orchestra Sinfonica Siciliana, l'Orchestra sinfonica ADDA (Alicante SPAGNA), l'Orchestra Leonore di Pistoia, l’Orchestra del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, l'Orchestra dei musici di Parma, l'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, l'Orchestra Sinfonica di Salerno, l'Orchestra deTeatro Petruzzelli di Bari, la Filarmonica di Bologna e da qualche anno con il Teatro Massimo di Palermo.

Affianca all'attività professionale la formazione personale, grazie a lezioni periodiche con cornisti di chiara fama, come:
Dale Clevenger (ex primo corno Chicago Symphony), Stephan Door (primo corno Berliner Philharmoniker) e Nury Guarnaschelli (solista internazionale).