Daniela Filangeri

Daniela Filangeri

Nasce ad Aversa. Si forma alla scuola di ballo del Teatro San Carlo di Napoli.
Dopo varie esperienze in diverse compagnie di balletto classico, neoclassico e contemporaneo, nel 2011 entra a far parte del corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo dove va in scena con Lo schiaccianoci di Luciano Cannito. Nel 2012 diventa danzatrice del corpo di ballo del Maggio Musicale Fiorentino sotto la direzione di Francesco Ventriglia, interpretando ruoli solistici e di corpo di ballo in coreografie di Balanchine (Four Temperaments), Kyliàn (Sei Danze), Foniadakis (Les Noches), Poliakov (Sylphide), Ventriglia (La Fabbrica del Cioccolato, Pinocchio), Susan Linke (Notte Trasfigurata), Paul Chalmer (Il lago dei Cigni).
Nel 2013 entra a far parte del corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli dove danza Lo schiaccianoci, Giselle con una tournée in Kazakistan, Le Corsaire e Orfeo ed Euridice.
Nel 2015 entra a far parte del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma sotto la direzione di Eleonora Abbagnato e va in scena con Giselle di Patricia Ruanne e Coppelia di Roland Petit.

Nel 2017 torna al Teatro Massimo di Palermo dove va in scena con coreografie di Nunez, Patrice Bart (Giselle), Levaggi (La bella addormentata), Chang (Don Chisciotte, Lo schiaccianoci),Lucinda Childs (Chamber Symphony), Bombana (Romeo e Giulietta).