Abbonarsi conviene!

Abbonarsi conviene!

L’abbonamento offre una riduzione dal 40% al 70% rispetto al costo dei singoli biglietti e dà diritto a ulteriori sconti e agevolazioni.
C'è tempo sino al 9 gennaio per acquistare un abbonamento: QUI i prezzi, QUI i titoli della stagione opere e balletti, QUI la stagione sinfonica.

Ecco alcuni dei motivi per cui abbonarsi conviene:

Prelazione sui biglietti
Dal 10 gennaio 2022 tutti gli abbonati della Stagione Opere e Balletti 2022 possono esercitare il diritto di prelazione e usufruire (ove prevista) della tariffa ridotta (con prevendita) sull’acquisto dei biglietti per gli spettacoli della Stagione Opere e Balletti 2022 che non sono previsti nel loro turno di abbonamento.

Porta un amico
Chi rinnova l’abbonamento ai turni B, C, D, F può invitare un’altra persona a sottoscrivere un nuovo abbonamento; entrambi gli abbonamenti saranno a tariffa ridotta.

Card Under35
I giovani titolari della Card Under35 possono abbonarsi al Turno Prime e alla Stagione di concerti con un risparmio rispettivamente del 70% e del 50%.

Opere, balletti... e Concerti
Gli abbonati dei turni B, C, D, F, Opera e Scuola possono usufruire della tariffa ridotta per l’abbonamento Concerti.

La gioia di essere i primi
Gli abbonati al turno Prime riceveranno in omaggio il programma di sala dell’opera inaugurale, Les vêpres siciliennes, e hanno diritto al cambio turno gratuito secondo le regole sotto specificate. Agli abbonati del Turno Prime è inoltre riservata una riduzione del 30% sull’acquisto dell’abbonamento Concerti.

Programmi di sala
Tutti gli abbonati potranno acquistare i programmi di sala al 50% del costo di copertina.

Cambio Turno

Il servizio, riservato agli abbonati, permette di assistere allo spettacolo in un turno diverso da quello di abbonamento (ad eccezione delle recite fuori abbonamento). Il cambio turno non dà diritto allo stesso settore, non può essere effettuato per un settore superiore, è soggetto alla disponibilità di posti, può essere richiesto una sola volta per ogni titolo in abbonamento, con un minimo di due giorni di anticipo sulla data del turno spettante.
Gli abbonati dei turni F, Opera e Scuola non possono essere differiti nei turni Prime, B, C, D. Gli abbonati dei turni B, C, D non possono essere differiti al turno Prime. Il costo della commissione obbligatoria di cambio turno è di € 5,00. Gli abbonati al Turno Prime hanno diritto al cambio turno gratuito, da esercitarsi una sola volta per lo stesso titolo di abbonamento.