Tosca

Melodramma in tre atti
Musica di Giacomo Puccini
Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica
tratto dal dramma omonimo di Victorien Sardou

Allestimento del Teatro Regio di Parma

Direttore
Omer Meir Wellber
Regia Joseph Franconi Lee
da un'idea di Alberto Fassini
Scene e costumi William Orlandi
Luci Roberto Venturi



Cast
Floria Tosca Norma Fantini [18, 21, 23, 25]
Maria José Siri [20, 24]
Mario Cavaradossi Jorge De Leòn [18, 21, 23, 25]
Giuseppe Gipali [20, 24]
Il barone Scarpia Giorgio Surian [18, 21, 23, 25]
Sergey Murzaev [20, 24]
Cesare Angelotti Alessandro Svab
Sagrestano Roberto Abbondanza
Spoletta Carlo Bosi
Sciarrone Francesco Vultaggio
Un carceriere Vincenzo Raso [18, 21, 25]
Gianfranco Giordano [20, 23, 24]
Un pastorello Raffaella Gandolfo [18, 21, 24]
Cristina Ciulla [20, 23, 25]

Orchestra, Coro e Coro di voci bianche del Teatro Massimo
Maestro del Coro Andrea Faidutti
Maestro del Coro di voci bianche Salvatore Punturo



Calendario
18 settembre 2011, 20.30, Turno Prime
20 settembre 2011, 18.30, Turno S1
21 settembre 2011, 18.30, Turno B
23 settembre 2011, 18.30, Turno C
24 settembre 2011, 20.30, Turno F
25 settembre 2011, 17.30, Turno D
Foto dello spettacolo



Video dello spettacolo

Guarda gli altri video del Teatro



Argomento | Synopsis



Durata
Primo atto 45 minuti
Intervallo 20 minuti
Secondo atto 40 minuti
Intervallo 20 minuti
Terzo atto 30 minuti



Appunti sull'opera
Titolo fra i più amati e rappresentati del repertorio, è forse la prima “nuova” opera ad andare in scena nel 1900, il 14 gennaio al Teatro Costanzi di Roma.
Puccini costruisce un immortale affresco di passione amorosa e dramma individuale su un fondo storico reale (la Roma dei tempi di Napoleone): il libretto narra la tormentata storia della cantante Floria Tosca con il pittore Mario Cavaradossi, ostacolata dalle vicende politiche e dalla spregevolezza del capo della polizia, il barone Scarpia. Le melodie immortali e la sapienza drammaturgica fanno di questo titolo uno dei più rappresentati e amati dell'intero repertorio.
Protagonista dell'opera sarà a Palermo Norma Fantini. Al suo fianco, come Cavaradossi, l’emergente tenore spagnolo Jorge De León.
Archivio spettacoli stagione 2011


©2011 Fondazione Teatro Massimo piazza Verdi 90138 Palermo | p.iva 00262030828         Il Teatro Massimo è su        Vota il nostro sito su Google con


Credits
| Contatti | English Version |