Vai all'Archivio del Teatro Massimo
12 aprile 2008, h 18.30

Summertime
Ninne nanne dalla Sicilia e dal mondo
Voce Antonella Ruggiero

Con la partecipazione di Miriam Palma, Cecilia Pitino, Matilde Politi, Clara Salvo e Anita Vitale

Voce e chitarra battente Mario Incudine
Tammurra muta Massimo Laguardia
Flauti dritti Antonio Putzu
Organetto e zampogna a paru Antonio Vasta
Contrabbasso Mario Tarsilla
Testi Mariacristina Di Giuseppe
Voce recitante Edoardo De Angelis e Francesco Giunta
Arrangiamenti di Valter Sivilotti, Marco Betta, Giovanni D’Aquila e Mario Incudine
Regia Marco Caronna

Orchestra del Teatro Massimo
Direttore Valter Sivilotti
 

Programma

VALTER SIVILOTTI
Araciu araciu (prima esecuzione assoluta)

TRADIZIONALE
A la vò (arrangiamento di Valter Sivilotti)
voce di Miriam Palma
U’ viersu (arrangiamento di Valter Sivilotti)
voce di Cecilia Pitino

ROCCO MORTELLITI
Quanti voti (arrangiamento di Marco Betta)
voce di Anita Vitale

TRADIZIONALE
Dormi dormi
voce di Clara Salvo
Picciridda (arrangiamento di Giovanni D’Aquila e Mario Incudine)
voce di Matilde Politi

E alavò (arrangiamento di Mario Incudine e Valter Sivilotti)
A vò l’amuri miu (arrangiamento di Mario Incudine e Valter Sivilotti)
voce di Antonella Ruggiero

FRANCO ESCHER
Oh tu stele
voce di Antonella Ruggiero

BUNGARO
Quant’è bello parlari d’ammuri (arrangiamento di Valter Sivilotti)
voce di Antonella Ruggiero


FRANCESCO GIUNTA
Cala lu suli (arrangiamento di Valter Sivilotti)
voce di Antonella Ruggiero

Li me’ jorna (arrangiamento di Valter Sivilotti)
voce di Antonella Ruggiero


ANTONELLA RUGGIERO E CARLO CANTINI
Occhi di bambino (arrangiamento di Valter Sivilotti)
voce di Antonella Ruggiero


MARIO VENUTI E KABALLÀ
Echi d’infinito
voce di Antonella Ruggiero

TRADIZIONALE
Canzone fra le guerre (arrangiamento di Valter Sivilotti)
voce di Antonella Ruggiero

A vò e di la vò (arrangiamento di Valter Sivilotti)
voce di Antonella Ruggiero

Fa la ò lu figghiu è miu
voce di Antonella Ruggiero

GERMAN PEDRO IBANEZ E TEOFILO CHANTRE
Linda mimosa (arrangiamento di Valter Sivilotti)

GEORGE GERSHWIN
Summertime (arrangiamento di Valter Sivilotti)

 

Note

Le “ninne nanne” costituiscono un repertorio di canti, in massima parte di origine folklorica, legato alla prima parte del cosiddetto “ciclo della vita” (nascita e infanzia, nozze, morte). Esecutrici prevalenti di tale patrimonio etnofonico sono le madri, le nonne, le sorelle maggiori e le zie (oppure, nelle antiche famiglie aristocratiche e borghesi, le balie) che, sin dai tempi più remoti, hanno avuto il delicato, intimo, difficile e amorevole compito di condurre i bambini al sonno, nel quale venivano fatti scivolare in modo lento e graduale. A questo scopo si sono adoperate spesso formule verbali ripetitive, talora senza altro senso se non quello ipnotico, eseguite a voce bassa e accompagnate da movimento cullante. Nelle regioni italiane si sente cantare “ninna nanna”, “nonna nanna”, “nanna bobò” etc., “nana nana” in portoghese, “nana in spagnolo, “nuomi nuomi” in ebraico... Altrettanto spesso le ninne nanne presentano forme strofiche e limitata estensione melodica articolata in moduli dalle dimensioni ridotte e che si trasmettono di generazione in generazione. Una simile tradizione, fatta di delicatezza ed estrema economia di mezzi, ha attratto per lo meno dal Cinquecento i compositori di musica “colta” che per mezzo di trascrizioni, arrangiamenti e nuove creazioni hanno contribuito alle ninne nanne con autentici capolavori destinati a travalicare la funzione ipnotica e a confluire nel repertorio da camera e da concerto. Tutti conoscono i Lieder/ninna nanna di Franz Schubert e Johanes Brahms o la sublime Berceuse pianistica di Fryderyck Chopin. Meno noti ma altrettanto caratteristici sono alcuni esempi più antichi – come la lullaby Come, pretty babe di William Byrd o la canzonetta Hor ch’è tempo di dormire di Tarquinio Merula – e più recenti – come la Berceuse di Darius Milhaud o la nana Duermete niño di Manuel De Falla.

 

Foto di scena

(Fare click sulle foto per ingrandirle)





Foto Franco Lannino ©Studio Camera