Venerdì 8 giugno nella Sala ONU del Teatro Massimo la conferenza

Venerdì 8 giugno nella Sala ONU del Teatro Massimo la conferenza "La Diplomazia Culturale per il Mediterraneo

7 Giu 2018

Venerdì 8 giugno nella Sala ONU del Teatro Massimo la conferenza
"La Diplomazia Culturale per il Mediterraneo,
l’Europa e il Medio Oriente del XXI Secolo"


PALERMO. Venerdì 8 giugno alle ore 10.00 nella Sala ONU del Teatro Massimo di Palermo si svolgerà la conferenza “La Diplomazia Culturale per il Mediterraneo, l’Europa e il Medio Oriente del XXI Secolo. Salvare e ripristinare il Patrimonio, tutelare le diversità culturali. Palermo Capitale 2018: esperienze millenarie e innovazioni contemporanee nei dialoghi tra le Civiltà”. Dopo il saluto del sovrintendente Francesco Giambrone, introdurranno i lavori Francesco Rutelli, Presidente Associazione Priorità Cultura e Incontro di Civiltà, e Luca Bader, amministratore delegato IED. Interverrà in apertura il sindaco di Palermo Leoluca Orlando. Seguiranno gli interventi di Carlo Bagnasco, Giuseppe Barbera, Bonnie Burnham, Fabio Cassese, Stefano De Caro, Paolo Matthiae, Webber  Ndoro, Giovanni Nistri, Pasquale Passarelli, Giovanni Puglisi, Sneka Quaedvlieg-Mihailovic e Sebastiano Tusa.
Nel corso della conferenza verrà presentato il progetto vincitore del Cultural Heritage Rescue Prize 2018.