PIERO BELLUGI DIRIGE L’ORCHESTRA DEL TEATRO MASSIMO

PIERO BELLUGI DIRIGE L’ORCHESTRA DEL TEATRO MASSIMO

7 Ott 2004

Sabato 9 ottobre, alle ore 21, al Teatro Massimo, salirà sul podio il maestro Piero Bellugi, solisti il soprano Elisabeth Whitehouse, contralto Katja Lytting, tenore Jan Vacik, basso Morten Frank Larsen, Orchestra e Coro del Teatro Massimo. In programma la Sinfonia n.9 in re minore op.125 di Ludwig van Beethoven. Il concerto sarà replicato il 10 ottobre alle ore 21 (fuori abbonamento).
Piero Bellugi. Nato a Firenze, si è diplomato in violino e viola presso il Conservatorio della sua città. Successivamente si è dedicato agli studi di composizione e direzione d’orchestra sotto la guida di Luigi Dallapiccola, Igor Makevitch e Leonard Bernstein. Nel corso della sua carriera è stato applaudito alla guida delle più importanti orchestre in centinaia di concerti, da Parigi a Berlino, Budapest, Vienna, Tel Aviv, Praga, Madrid, Lisbona, Riga, Nord e Sud America, Sud Africa, Russia e Cuba, nonché nei Festival di Ottawa, Parigi, Aix-en-Provence, Bregenz, Praga, Maggio Musicale Fiorentino e nelle principali istituzioni musicali italiane. Ha collaborato con artisti quali Accardo, Aškenazy, Brunello, Fournier, Francescatti, Gazzelloni, Grumiaux, Gulli, Oistrakh, Rostropovitch, Rubinštein, Ricci, Stern, Szering e Ughi. Ha diretto in prima esecuzione assoluta composizioni di autori contemporanei quali Berio, Bussotti, Lucani, Gentilucci, Giani-Luporini, Messiaen, Milhaud, Nono, Penderecki, Petrassi, Prosperi, Sciarrino, Sollima e Tutino. Nell’ambito del teatro dell’opera dirige un vasto repertorio che spazia da Monteverdi a Mozarti fino a Schoenberg e Penderecki, venendo regolarmente invitato a collaborare da teatri quali lo Staatsoper di Vienna, la Scala di Milano e i teatri di San Francisco, Ottawa, Chicago, Bruxelles, Roma, Firenze, Napoli, Bari, Palermo, Venezia, Trieste. E’ stato direttore stabile dell’ Orchestra Sinfonica della Rai di Torino, dell’Orchestra Toscanini di Parma e delle Orchestre Sinfoniche di Oakland e di Portland. Parallelamente all’attività concertistica, svolge attività di divulgazione, di formazione e didattica musicale attraverso concerti per i giovani e lezioni-concerto; attività iniziata negli Usa, come assistente di Bernstein negli ormai celebri Young People’s Concerts. Ha insegnato Direzione d’orchestra nei Conservatori di Firenze, Torino e Roma, presso l’Accademia Chigiana di Siena e al New England Conservatory di Boston; tiene inoltre seminari e corsi annuali di direzione d’orchestra. Ha partecipato alla formazione delle orchestre giovanili di di Boston e dell’Università della California a Berkeley, oltre che dell’Orchestra giovanile italiana con la quale ha effettuato per un decennio tournée in Italia e all’estero. Dallo scorso mese di gennaio è il direttore artistico del Teatro Massimo. Prezzi 18/6 euro; Carta Giovani sconto 50%; Carta Duo e Ideanet sconto 20%; Info al numero verde 800907080 (dal lunedì al venerdì ore 10-17) e 800655858 (sabato e domenica ore 10-16)
L’Ufficio Stampa
Palermo 7 ottobre 2004