Patti Austin canta nel ricordo della Fitzgerald

Patti Austin canta nel ricordo della Fitzgerald

24 Giu 2003

PATTI AUSTIN AL TEATRO DI VERDURA Concerto dedicato a Ella Fitzgerald con l’Orchestra del Teatro Massimo e l’Orchestra Jazz Siciliana Mercoledì 26 giugno, alle ore 21, al Teatro di Verdura, concerto di patti Austin con l’Orchestra del Teatro Massimo e l’Orchestra Jazz Siciliana dirette dal M° Gaetano Randazzo. Alla batteria, Gregg Field. Patti Austin nasce a New York City in un ambiente familiare che la aiuta notevolmente a sviluppare l'amore per la musica. Al 1966 risale la prima grande esperienza nel mondo dello spettacolo. Patti accompagna James Brown nella hit It’s a Man’s World, uno dei più grandi successi di quell’anno Nel 1975 decide di ritentare con la carriera solista. A 28 anni il debutto con End of the Rainbow. Nel 1979 e nel 1980 vengono registrati altri due album: Live at the Bottom Line e Body Language. Il legame con l'amico di famiglia Quincy Jones, all'inizio degli anni Ottanta, segna la esplosione definitiva di Patti Austin. Dopo molti anni di collaborazioni, il popolare "Q" (soprannome di Quincy Jones) le offre l'occasione di incidere un album da solista. Nel 1981 Patti registra per la “Qwest Records” l’album Every Home Should Have One. Successivamente interpreta il tema del film Two of a Kind e del successo Shirley Valentine, per la quale interpretazione viene nominata per un Golden Globe, un Grammy Award e un Academy Award. La popolarità di Patti è ormai estesissima: non solo la conosce bene tutto il Nord America e la Gran Bretagna, ma inizia a essere apprezzata anche in Europa e in Giappone. Da una quindicina d’anni è stabilmente inserita nel mondo del pop e stupisce soprattutto per le sue qualità di completa donna del mondo dello spettacolo. Infatti, oltre a registrare un album dopo l’altro (è arrivata a 15), si dedica con successo a radio e televisione, una passione che l’ha sempre accompagnata, sin dalla giovinezza. Gli album degli anni Novanta confermano ancora di più il suo successo e la consacrano come una vera e propria diva, soprattutto in Estremo Oriente e specialmente nelle Filippine e in Giappone. Ha tributato un omaggio a una leggenda della musica contemporanea come Ella Fitzgerald con una pietra miliare della sua carriera: l’album For Ella, in cui fa rivivere Ella e la interpreta splendidamente. Sul palcoscenico del Teatro di Verdura avrà una compagnia eccezionale: l’Orchestra del Teatro Massimo e l’Orchestra Jazz Siciliana.