Morte di Daniela Dessì, il cordoglio del Teatro Massimo di Palermo

Morte di Daniela Dessì, il cordoglio del Teatro Massimo di Palermo

21 Ago 2016

Morte di Daniela Dessì, il cordoglio del Teatro Massimo di Palermo
Sarà dedicata all’artista la prima di Butterfly che andrà in scena il 16 settembre


PALERMO. I vertici del Teatro Massimo esprimono profondo cordoglio per la morte prematura del soprano Daniela Dessì, alla quale dedicheranno la prima della Butterfly che andrà in scena il 16 settembre, visto che proprio Butterfly fu l’ultima opera che l’artista cantò a Palermo nel 2012. “Il Teatro – dice il sovrintendente Francesco Giambrone – la ricorda con tanto affetto e si stringe nel dolore ai familiari e in particolare a Fabio Armiliato, ricordando tanti successi e serate che il pubblico porterà sempre nel cuore”. Daniela Dessì ha cantato tante volte al Teatro Massimo: nel 2002 in Madame Butterfly con la direzione di Renato Palumbo, nel 2005 in Andrea Chénier, nel 2009 nell’Adriana Lecouvrer con la direzione di Renato Renzetti, nel 2010 per l’inaugurazione della stagione concertistica nel concerto La canzone del tempo con Francesco Renga e l’Orchestra del Teatro Massimo, nel 2011 ne La Gioconda di Amilcare Ponchielli, infine nel 2012 in Madame Butterfly, con la regia di Andrea Cigni e le scene e i costumi di Beni Montresor.