GAETANO DELOGU DIRIGE AL TEATRO MASSIMO

GAETANO DELOGU DIRIGE AL TEATRO MASSIMO

7 Apr 2004

Venerdì 9 aprile, alle ore 21, al Teatro Massimo, concerto dell’Orchestra Nazionale Sinfonica Ceca diretta dal M° Gaetano Delogu. Il programma della serata prevede Má Vlast del compositore boemo BedÅ™ich Smetana (1824-1884). Má Vlast (La mia Patria) è un ciclo di sei poemi sinfonici (Vyšehrad, Vltava, Šárka, Tábor, Dai prati e dai boschi di Boemia, Blaník) composto da Smetana tra il 1874 e il 1879 e rappresenta uno dei migliori esempi di musica descrittiva. La prima esecuzione integrale avvenne a Praga il 5 novembre del 1882, con trionfale successo. Brano più famoso è Vltava, che evoca il grande fiume, il suo formarsi da tanti ruscelli e crescere. Riuscita sintesi della musica nazionale boema, il ciclo deve la sua fortuna alla felice combinazione tra temi leggendari e naturali. Gaetano Delogu ha iniziato la sua attività internazionale nel 1968, anno in cui ha vinto il Concorso Dimitri Mitropoulos di New York. Dopo essere stato assistente di Leonard Bernstein alla New York Philharmonic, è stato nominato Direttore Stabile ed Artistico della Denver Symphony Orchestra negli USA, diventandone in seguito “Direttore Emerito”. Delogu è stato ospite con successo di numerose orchestre come la London Philharmonic, la London Symphony, la BBC, l’Orchestra del Covent Garden, l’Orchestra Nationale de France, la Japan Philharmonic, la Praga Symphony Orchestra e la Czech Philharmonic Orchestra. Il cd di Vivaldi inciso per la Supraphon ha vinto il Disco d’oro a Praga nel 1996. Nel 1995 è stato nominato Direttore Stabile e Musicale della Praga Symphony Orchestra, con la quale ha svolto tour in Taiwan, in Giappone e in Germania. A seguito dell’attività svolta con l’Orchestra, è stato nominato Direttore Onorario ed è stato insignito di un alto riconoscimento da parte del Sindaco della città di Praga durante l’anno 2000, quando Praga è stata una delle Capitali Europee della Musica. Il suo cd di tutto il ciclo sinfonico di Má Vlast di Smetana, diretto in occasione dell’inaugurazione del Festival di Praga, ha vinto il “Disco d’oro” del 2001. Durante il 2002 Delogu è stato ospite con successo insieme all’ Orchestra Nazionale Sinfonica Ceca al Nuovo Auditorium Niccolò Paganini di Parma e in settembre 2002 ha effettuato una importante tournée in Giappone come direttore invitato in varie orchestre giapponesi. Durante il 2003 sempre con l’ Orchestra Nazionale Sinfonica Ceca è stato ospite del Concertgebow di Amsterdam per due concerti. E’ attualmente in Italia, sempre con l’orchestra praghese, per un tour che lo vede ospite delle maggiori città, tra le quali Palermo per la stagione del Teatro Massimo. Orchestra Nazionale Sinfonica Ceca. Fondata nel 1993, sin dall’inizio si è imposta come uno dei più importanti complessi sinfonici della Repubblica Ceca. Svolge la sua attività concertistica nella prestigiosa Dvorák Hall del Rudolfinum in Praga. E’ stato suo direttore stabile il famoso direttore praghese Zdeneck Kösler, scomparso nel 1995. Sotto la sua direzione l’orchestra ha raggiunto e consolidato la sua alta qualità artistica. Nel 1997, dopo una tournée di grande successo in Gran Bretagna, ospite il direttore praghese Libor Pesek, l’orchestra ha firmato un importante contratto con IMG Artist di Londra, per l’organizzazione di vari tour in Europa, America e Asia. Nell’autunno del 2002 ha effettuato vari concerti sotto la direzione del M° Delogu che da molti anni è figura preminente nella vita musicale praghese.
L’Ufficio Stampa
Palermo, 7 aprile 2004