FRANCA FLORIO, REGINA DI PALERMO DI LUCIANO CANNITO E LORENZO FERRERO

FRANCA FLORIO, REGINA DI PALERMO DI LUCIANO CANNITO E LORENZO FERRERO

8 Nov 2007

Mercoledì 21 novembre, alle ore 20.30, debutta in prima assoluta al Teatro Massimo di Palermo “Franca Florio, Regina di Palermo”, balletto in due atti di Luciano Cannito, autore anche di coreografia e regia. La musica per questo spettacolo prodotto dal teatro palermitano è stata appositamente composta da Lorenzo Ferrero; le scene e i costumi sono firmati da Francesco Zito, che farà rivivere la magica atmosfera della belle époque, dominata dalla bellezza di Donna Franca Florio, figura leggendaria dei salotti internazionali.
Discendente di una nobile famiglia siciliana, Franca Jacona di San Giuliano (Palermo, 27 dicembre 1873 – Migliarino Pisano, 10 novembre 1950) sposa nel 1893 il facoltoso imprenditore Ignazio Florio. La coppia diviene ben presto protagonista del primo Novecento internazionale, sia per la grandeur del mecenatismo di lui, sia per la straordinaria bellezza, eleganza e charme di lei, tale da ispirare artisti, musicisti, poeti, imperatori e principi, invaghiti dal suo fascino di donna intelligente e sensibile.
 "Donna Franca", come era universalmente nota tanto che il suo nome stette ad identificare lo sfolgorante periodo palermitano di inizio secolo, che Gabriele D’Annunzio definì "Unica" e il Kaiser Guglielmo II chiamò "Stella d’Italia", rivivrà dal 21 al 27 novembre al Teatro Massimo: Carla Fracci rivestirà i panni della nobildonna che, attraverso flashback, ripercorre i momenti salienti della propria vita, gioie e dolori, divertimenti e solitudine, popolarità e abbandoni, fortune e tragedie. Sulla scena i suoi ricordi saranno rivissuti da Rossella Brescia, alla quale spetterà così il compito di interpretare la parabola sentimentale della giovane protagonista. Il ruolo di Ignazio Florio sarà affidato all’etoile internazionale Giuseppe Picone, mentre quello di Vera Arrivabene, antagonista di Donna Franca, a Soimita Lupu. Nelle recite del 22 e 24 novembre, accanto a Carla Fracci, danzeranno nell’ordine: Sabrina Brazzo, Alessandro Macario e Carmen Marcuccio.
Il Corpo di Ballo del Teatro Massimo diretto da Luciano Cannito sarà per l’occasione impegnato al completo nella realizzazione di questo fastoso progetto insieme all’Orchestra del Teatro Massimo diretta da Will Humburg.

Per ulteriori informazioni, fotografie, video e richieste di accredito rivolgersi al seguente indirizzo email: oppure tel. 0916053504 – 0916053206 (Simona Barabesi 3389763777; Floriana Tessitore 3387339981).

Palermo, 6 novembre 2007