Conferita la laurea honoris causa a Uto Ughi

Conferita la laurea honoris causa a Uto Ughi

26 Mag 2015

Ieri il concerto al Massimo, oggi la laurea honoris causa a Uto Ughi
I vertici del Teatro: “Con lui la musica è diventata patrimonio collettivo”


PALERMO. Ieri in concerto al Teatro Massimo con Bruno Canino in onore di Franco Mannino, oggi Uto Ughi è di nuovo protagonista a Palermo grazie al conferimento della laurea honoris causa in Scienze pedagogiche da parte dell’Università di Palermo. Per il presidente della Fondazione Teatro Massimo e sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, “un riconoscimento importante a un musicista che ha saputo divulgare la cultura della musica e farla diventare patrimonio collettivo, soprattutto tra i giovani”. Presente alla cerimonia allo Steri, oggi alle 17 allo Steri, anche il sovrintendente del Teatro, Francesco Giambrone: “Ughi ha sempre avuto un rapporto strettissimo con Palermo – dice -. Un legame che si rinnova di volta in volta, e che ieri ha avuto una nuova conferma al Teatro Massimo in occasione del concerto dedicato a Franco Mannino, proprio colui che diresse il concerto di riapertura del Teatro nel 1997, il risveglio dopo gli anni del lungo abbandono”.