Barbiere di Siviglia, quattordicimila spettatori: è record

Barbiere di Siviglia, quattordicimila spettatori: è record

1 Mar 2003

Pubblico da record per Il barbiere di Siviglia Quattordicimila presenze per l’opera di Rossini. Battuto il primato di Tosca del 2001 Cifre da record per Il barbiere di Siviglia andato in scena al Teatro Massimo. Lo spettacolo, diretto da Claudio Desderi, regia di Filippo Crivelli, ha infatti totalizzato nelle 13 recite (compresa la prova generale, aperta al pubblico pagante)13.938 presenze, con una media di 1.072 spettatori a serata, per un incasso complessivo di 418.500 Euro. Il “Barbiere”, a parità di recite, ha così superato i dati di Tosca, della stagione 2001, che aveva totalizzato 12.947 spettatori e Rigoletto, con 12.567. Il Trovatore, che ha chiuso la stagione 2002, ha invece totalizzato 11.504 spettatori, per un incasso di 355.812 Euro. Madama Butterfly (16 recite) ha registrato 16.234 spettatori, pari ad un incasso di 410.238 Euro. L’Ufficio stampaPalermo, 1 marzo 2003