Baile! mercoledì 29 luglio al Teatro di Verdura

Baile! mercoledì 29 luglio al Teatro di Verdura

28 Lug 2015

“Baile!”, una grande serata di Flamenco domani al Teatro di Verdura
In scena Esperanza Fernandez, una delle più importanti “cantaore” contemporanee
Canti e balli per uno spettacolo che è un viaggio nella tradizione spagnola: da Rodrigo a Bizet

Scarica il comunicato: clicca qui

Scarica le foto: clicca qui

PALERMO. Una grande serata di Flamenco, domani, mercoledì 29 luglio alle 21.30 al Teatro di Verdura, per la stagione del Teatro Massimo intitolata “Summerwhere”. L’appuntamento è con Baile!, con l’Orchestra e il corpo di Ballo del Teatro e con uno straordinario parterre di artisti guidato da Esperanza Fernández, una delle più importanti “cantaore” contemporanee. Vincitrice del Latin Grammy Award per il miglior album di Flamenco, protagonista di festival in tutto il mondo, Esperanza sarà accompagnata dalla chitarra flamenca di Miguel Andres Cortés e dalla chitarra di Adriano Walter Rullo in un concerto che propone un viaggio nella grande cultura musicale spagnola.  Direttore Aziz Shokhakimov, coreografie di Enrico Morelli.
Il percorso inizia con El amor brujo di Manuel de Falla, nella versione originaria creata per Pastora Imperio, straordinaria interprete di flamenco dei primi del Novecento. Seguono il Concierto de Aranjuez di Rodrigo e una selezione di canzoni del repertorio flamenco. Infine la Suite di Bizet tratta da Carmen, l’opera che è, in tutto il mondo, l’incarnazione della musica spagnola.
Lo spettacolo fa parte di un ciclo dedicato alla cultura popolare che diventa tradizione e rito: dopo i Carmina Burana e Baile!, il 6 agosto sarà la volta della grande tradizione italiana con Ambrogio Sparagna.
Esperanza Fernández ha eseguito El amor brujo nelle principali sale da concerto europee, incidendolo con tre diverse orchestre. Interprete affermata del repertorio flamenco in tournée in Spagna e all’estero, nel 2008 ha ottenuto tre premi nella IX edizione di “Flamenco Hoy”. Ha inoltre ricevuto il premio El Giraldillo come miglior esempio di interpretazione del flamenco tanto nella sua forma tradizionale che nella sua declinazione in nuovi linguaggi, e ha ottenuto i premi Al Andalus e XII Gitano Andaluz.
Miguel Ángel Cortés si è avvicinato al mondo del flamenco all’età di otto anni. Si è esibito in Europa, Giappone e Stati Uniti insieme alle principali figure del repertorio flamenco. Nella Biennale di Flamenco di Siviglia del 2015 ha riportato per decisione unanime della giuria il premio per la sua maturità in tutti gli aspetti della chitarra flamenca. Adriano Walter Rullo ha conseguito il diploma di chitarra a Roma al Conservatorio di Santa Cecilia e ha proseguito gli studi con Alberto Ponce. Svolge un’importante carriera concertistica che lo ha portato ad esibirsi come solista e con orchestra in numerosi festival di musica in Francia, Italia, Spagna, Svizzera, Argentina. Aziz Shokhakimov è stato ammesso a sei anni alla Scuola di musica per bambini dell’Uzbekistan, suo paese natale, dove ha studiato violino, viola e direzione d’orchestra. Ha debuttato a tredici anni. Tra le orchestre che ha diretto ci sono la Staatskapelle Dresden, le Orchestre del Teatro Comunale di Bologna e del Teatro La Fenice di Venezia e l’Orchestra Verdi di Milano. Enrico Morelli, ballerino e coreografo, si è diplomato all’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Nel 2001 ha ricevuto, in qualità di danzatore, la medaglia d’argento del Presidente della Repubblica. Crea coreografie tra gli altri per l’Astra Roma Ballet, per la Scuola dell’Opera di Roma, per il Dominic Walsh Dance Theatre, per il Maggio Musicale Fiorentino, per la compagnia KAOS di Firenze.

Biglietti: da 10 a 25 euro
Su www.teatromassimo.it
Alla biglietteria del Teatro Massimo (aperta tutti i giorni dalle 9.30 alle 18)
Nei giorni di spettacolo al botteghino del Teatro di Verdura (a partire da un’ora prima dell’inizio)



Mercoledì 29 luglio 2015, ore 21.30
Teatro di Verdura
Baile!
Manuel de Falla (1876-1946)
El amor brujo

Joaquín Rodrigo (1901-1999)
Concierto de Aranjuez
     Allegro con spirito – Adagio – Allegro gentile

Cantar flamenco
Malagueñas y abandolaos
Soleá de Triana y Caña
Alegrías
Bulerias

Georges Bizet (1838-1875)
Carmen Suite

Direttore Aziz Shokhakimov
Cantaora flamenca Esperanza Fernández
Chitarra flamenca Miguel Ángel Cortés
Chitarra Adriano Walter Rullo

Carmen: Francesca Bellone
Don José: Alessandro Cascioli
Micaela: Lucia Ermetto
Escamillo: Riccardo Riccio

Coreografie Enrico Morelli
Orchestra e Corpo di ballo del Teatro Massimo


Palermo, 28 luglio 2015
Laura Anello, responsabile delle Relazioni con la stampa: 335.1008603

  • Baile! mercoledì 29 luglio al Teatro di Verdura 1319 - Gallery Teatro Massimo
  • Baile! mercoledì 29 luglio al Teatro di Verdura 1320 - Gallery Teatro Massimo
  • Baile! mercoledì 29 luglio al Teatro di Verdura 1321 - Gallery Teatro Massimo
  • Baile! mercoledì 29 luglio al Teatro di Verdura 1322 - Gallery Teatro Massimo
  • Baile! mercoledì 29 luglio al Teatro di Verdura 1323 - Gallery Teatro Massimo
  • Baile! mercoledì 29 luglio al Teatro di Verdura 1324 - Gallery Teatro Massimo
  • Baile! mercoledì 29 luglio al Teatro di Verdura 1325 - Gallery Teatro Massimo