Arriva “Il pupazzo di neve” con il cartone animato, l’Orchestra, i disegni di sabbia

Arriva “Il pupazzo di neve” con il cartone animato, l’Orchestra, i disegni di sabbia

26 Gen 2015

La Sala grande del Teatro Massimo si apre a un grande spettacolo per bambini - Arriva “Il pupazzo di neve” con il cartone animato, l’Orchestra, i disegni di sabbia

Per la prima volta in Sicilia domenica 1 febbraio “Favole lunghe un sorriso”
 
 
PALERMO. Un capolavoro della letteratura per bambini, “Il pupazzo di neve”, si accompagna alla musica di Ciakovskij e di Ponchielli dell’Orchestra del Teatro Massimo, alla magia della sand artist Stefania Bruno e alle immagini del cartone animato The Snowman realizzato dalla casa editrice Penguin di Londra. Il risultato è uno spettacolo per bambini - in particolare quelli da 4 a 8 anni - intitolato “Favole lunghe un sorriso”, che per la prima volta arriva in Sicilia, ospitato nella sala grande del Teatro. La platea, i palchi, il loggione, con i loro ori e velluti, si apriranno al pubblico “junior” e alle famiglie
 
 
domenica 1 febbraio alle 11.30
 
 
Il filo conduttore dello spettacolo sono le quattro stagioni: nelle prime tre (primavera, estate, autunno) l’Orchestra eseguirà brani celeberrimi come La danza delle ore e il Valzer dei fiori dello Schiaccianoci di Ciakovskij mentre verranno proiettate su un grande schermo le immagini realizzate dall’artista della sabbia Stefania Bruno. Immagini che comporranno i paesaggi solari delle stagioni calde e quelli freddi di montagne innevate. A un tratto, con l’inverno, la sabbia scomparirà e troverà posto il cartone del pupazzo di neve accompagnato sempre dall’Orchestra e dalla voce di un piccolo cantante. “Un’occasione unica per i bambini – dice il direttore artistico del Teatro Massimo Oscar Pizzo – di vedere i propri sogni materializzarsi sulla scena”.
Il cartone animato, creato da Raymond Briggs, racconta una commovente storia tra il bambino e il pupazzo da lui costruito nel giardino di casa; per magia il pupazzo si anima e diventa il suo migliore amico, insieme passano ore felici e vivono momenti meravigliosi. Una straordinaria musica accompagna le avventure dei due inseparabili amici e tra le melodie spicca un tema musicale dal titolo Walking in the air. Creata nel 1982, è l’opera che ha dato celebrità a Howard Blake, musicista inglese, apprezzato pianista, arrangiatore  e compositore di musiche per radio, televisione e cinema, tra cui le colonne sonore dei Duellanti di Ridley Scott e di Blood Relatives di Claude Chabrol.
 
 
Biglietti: 4 euro per i bambini, 8 per gli adulti. Con visita guidata del Teatro: 7 euro per i bambini e 10 per gli adulti.
 
 
 
Palermo, 26 gennaio 2015
Laura Anello, responsabile delle Relazioni con la stampa