Educational - scuole secondarie di secondo grado

Educational - scuole secondarie di secondo grado

PRENOTAZIONI SCUOLE

Siamo felici di presentarvi la stagione “Educational 2018/2019” per le scuole secondarie di secondo grado.

Abbiamo previsto alcuni spettacoli in orario scolastico, mentre gli altri sono inclusi nel turno di abbonamento Scuola, che propone anche quest’anno cinque titoli della stagione istituzionale a una tariffa ridotta del 50% per gli studenti, con la gratuità per un docente accompagnatore ogni quindici studenti.

Gli appuntamenti della mattina sono in tutto sette. Nella prima parte dell’anno scolastico potrete assistere a due prove della stagione sinfonica aperte e introdotte dal direttore d’orchestra (rispettivamente Michele Mariotti il 30 ottobre e Giovanni Sollima il 24 novembre). Il 3 dicembre accoglieremo anche il ritorno del coreografo francese Sylvain Groud con Come Alive, un nuovo progetto incentrato sulla musica rock e classica del novecento, che coinvolgerà attivamente un gruppo di studenti che dopo aver seguito un laboratorio diventeranno “contagiatori di movimento" per tutto il pubblico dello spettacolo. Il 9 marzo il nuovo direttore musicale del Teatro, Omer Meir Wellber, presenterà un concerto con musiche di Rachmaninov e Prokof’ev. Il primo aprile lo storico e scrittore Tomaso Montanari racconterà una storia in musica e immagini, che ha per protagonisti i maggiori esponenti dell’antifascismo e della cultura italiana del Novecento. Spunto dello spettacolo, le immagini delle gite domenicali raccolte da Piero Calamandrei dal 1935 fino allo scoppio della guerra.
Ad aprile con Inside Out il corpo di ballo accoglierà una classe per volta in un percorso sensoriale e motorio dedicato ai suoni del corpo fra la Sala degli Stemmi e la Sala pompeiana. lnfine il 24 maggio ricorderemo Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nello spettacolo Le parole rubate.
Il turno di abbonamento Scuola comprende quattro opere e un balletto che andranno in scena fra quest’anno scolastico e il prossimo. Si parte il 24 gennaio con l’opera inaugurale della stagione 2019, Turandot (1926) di Giacomo Puccini, in un innovativo allestimento che vedrà coinvolto un collettivo di artisti internazionali; dopo Palermo lo spettacolo toccherà diversi teatri in Europa, per arrivare sino in Cina. Secondo titolo il 27 febbraio con La Favorite (1840), grand-opéra di Gaetano Donizetti ambientata nel regno di Castiglia alla fine del 1300. Il 27 settembre appuntamento verdiano con La traviata (1853), il 27 novembre il musical più amato e famoso di tutti, My Fair Lady (1956) per la prima volta in scena al Teatro Massimo con la regia di Paul Curran. Ultimo titolo è il balletto Lo schiaccianoci il 18 dicembre.

Scarica il programma Educational 2018/2019, clicca sull'immagine

PRENOTAZIONI SCUOLE