Francesco Palmisano

Francesco Palmisano

Francesco Palmisano si è diplomato brillantemente al Conservatorio di musica "V. Bellini" di Palermo. Si perfeziona presso l'Accademia Musicale Pescarese prendendo parte al corso d'alto perfezionamento solistico tenuto dal maestro Franco Mezzena e ai corsi di musica da camera tenuti dai maestri Bruno Mezzena e Arturo Bonucci e contemporaneamente partecipa ad alcuni Master Class del M. Aaron Rosand.
Tra il 1996 e il 2001 è vincitore d'audizione, presso l'Ente Concerti "Marialisa de Carolis" di Sassari, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, la Fondazione "Teatro Massimo" di Palermo.
Ha svolto attività solistica in diversi concerti per violino e orchestra con un repertorio che spazia dal barocco al contemporaneo ed è altresì dedicatario di due concerti per violino composti dai Maestri A. Fortunato e G. Gioia.
Ha fatto parte del Trio Strabern, ensemble di musica contemporanea (violino, clarinetto e pianoforte), per il quale compositori di fama nazionale ed internazionale hanno composto brani espressamente scritti e dedicati al trio ed eseguiti in Italia e all'estero. Sempre con il Trio Strabern ha inciso tre CD per le case discografiche Tirreno di Milano (1995) e O.M.C di Palermo (1998‑2000) con musiche di autori nazionali.
Nel 1998 è stato assegnato al Trio Strabern il premio "ARS ARTIS" (Ancona) come migliore ensemble italiano di musica contemporanea.
Dal 2008 fa parte del “900 Duo” (Violino – Pianoforte) con il quale si esibisce in Italia e all’estero.
Dal 2002 è violinista dell’orchestra della Fondazione Teatro Massimo di Palermo e attualmente è docente di violino presso il Conservatorio di Musica “A. Scontrino” di Trapani.