Giuseppe Lanzi

Giuseppe Lanzi

Diplomatosi al Conservatorio di Palermo con il massimo dei voti, inizia una intensa attività di musica da camera sia in duo che in quintetto classico raggiungendo ottimi primi premi in concorsi nazionali in entrambe le formazioni. Dal 1979 al 1995 è titolare della classe di clarinetto presso il conservatorio “A. Scontrino” di Trapani. Inoltre, intraprende lo studio del sassofono specializzandosi nel repertorio lirico sinfonico. Idoneo al concorso di 2° clarinetto al teatro Massimo di Catania e 1° clarinetto nella orchestra della Rai di Napoli.
Dal 1978 al 1987 collabora in qualità di clarinetto di fila e sassofonista con la FOSS, successivamente idoneo al posto di 2° clarinetto al Teatro Massimo di Palermo, ricoprendo a tutt’oggi anche il ruolo di sassofonista dell’orchestra.
Il tempo libero lo dedica alla sua seconda passione, il mare. Navigando si riesce a sentire il suono del mare.