Francesca Davoli

Francesca Davoli

Stabile



Allieva di Rodica Murgu e Filip Ilie (Opera di Timisoara), Maria Stan e George Postelnicu (Opera di Bucarest), è stata ammessa all'età di 14 anni all'Accademia Nazionale di danza di Roma dove si è diplomata. Nel 2004 è entrata a far parte del Corpo di ballo dell’Arena di Verona e nel 2005 di quello del Teatro Massimo di Palermo, interpretando ruoli solistici e da prima ballerina nelle produzioni Lo schiaccianoci, Giselle, La bella addormentata, Cenerentola, Il corsaro, Omaggio a Ravel, Carmen, Verdiana, Don Chisciotte, Il lago dei cigni e Schiaccianoci à la carte. Ha preso parte ai "Gala RAI" all'Anfiteatro Arena di Verona e ha partecipato anche a tournées in Italia ed all'estero. Ha danzato, inoltre, al Teatro San Carlo di Napoli, all'Opera Nazionale di Maribor (Slovenia) e al Balletto del Sud di Lecce.
Nel 2002 ha vinto il primo premio, solista repertorio classico, al Concorso Federazione Italiana danza F.I.D.S./CONI e ha ricevuto il premio "Aurel Milloss", giovane talento 2003, al Teatro Olimpico di Roma, presidente di giuria Alberto Testa.
È vincitrice di borsa di studio al concorso "Agon" al Teatro Nuovo di Torino, che le consente di esibirsi al Festival Internazionale Vignale Danza.
Attualmente è ballerina stabile nel Corpo di Ballo del Teatro Massimo di Palermo.