Biagio Di Gesù

Biagio Di Gesù

Nato a Palermo, conseguita la maturità Tecnica Commerciale col massimo dei voti, inizia lo studio del canto presso il Conservatorio "V. Bellini" della sua città perfezionandosi, in seguito, sotto la guida del soprano Elisabeth Smith. Ancora giovanissimo, inizia una intensa attività concertistica partecipando fra l'altro ai "Lunedì Musicali" e "Suoni del '900" promossi dal Teatro Massimo e al "Maggio Lilybetano". Frequenta le edizioni di "Operalaboratorio" del 1995 e 1996 vincendo una borsa di studio e debuttando come solista nell'opera "La Pescatrice" di Piccinni e nello "Stabat Mater" di Luigi Boccherini. Nel Novembre 1995, con l'Associazione di Musica Antica "Antonio Il Verso", esegue a Palermo un concerto in occasione della visita di S.S. Giovanni Paolo IL Partecipa all'Estate Musicale 1995 del Massimo di Palermo a "La Dafne" di M. da Gagliano e alla relativa incisione discografica. Dal 1996 ricopre stabilmente il ruolo di tenore primo nel coro della Fondazione del Teatro Massimo, rimanendo attivo nell'ambito concertistico, invitato ad esibirsi da istituzioni musicali e anche dal Lions Club "Palermo Mediterranea". Dal 2005 è Vice Presidente e Direttore Artistico dell'Associazione Culturale intitolata al tenore siciliano "Salvatore Pollicino". Da sempre appassionato cultore del teatro in tutte le sue forme, mantiene la passione per il teatro di prosa.
Colleziona radio d'epoca.