Claudia Munda

Claudia Munda



Soprano palermitano appassionato e versatile nel repertorio, proviene da una famiglia di musicisti. Dopo aver completato gli studi classici comincia la sua formazione musicale all'interno dell’accademia corale guidata da Henri Farge, che si esibisce con l'Orchestra Sinfonica Siciliana. Tra il 2005 e il 2009 vince numerosi premi in concorsi lirici nazionali e nel 2005 debutta come Elisetta in Il matrimonio segreto di Cimarosa, seguono Il barbiere di Siviglia (Berta), L'elisir d'amore (Giannetta), Il telefono di Menotti (Lucy), Le nozze di Figaro (Susanna), La traviata (Annina) e L’incoronazione di Poppea di Monteverdi (Poppea). Si esibisce in varie formazioni liriche e cameristiche, in Italia e all'estero, approdando anche alla televisione: è infatti vincitrice della prima edizione dello show di Rai Uno “Mettiamoci all’opera”. Dal 2015 collabora con il Teatro Massimo di Palermo in qualità di artista del Coro.