Carmela Ghegghi

Carmela Ghegghi

Mezzosoprano, nata a Palermo, consegue la licenza di solfeggio e teoria musicale presso il Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo, dove porta a termine anche il relativo compimento inferiore di canto. Debutta nell’ambito del progetto Opera-Laboratorio nell'opera Mavra di Stravinsky sotto la direzione di Carmelo Caruso, interpretando il ruolo de "La Madre". Dal gennaio 1999 ricopre il ruolo di mezzosoprano nel Coro della Fondazione Teatro Massimo di Palermo, dove riveste anche ruoli solistici in varie opere e concerti delle stagioni liriche e concertistiche del Teatro, tra i quali Clotilde in Norma, la madre di Butterfly in Madama Butterfly e Flora in La traviata.