Maria Patrizia Martorana

Maria Patrizia Martorana

Laureata in canto lirico col massimo dei voti presso il conservatorio "Vincenzo Bellini" di Palermo. Ha frequentato corsi di alto perfezionamento con i soprani Magda Olivero, Anita Cerquetti e con it mezzosoprano Fiorenza Cossotto. In qualita di solista ha eseguito lo Stabat Mater di Rossini e di Tommaso Traetta, il Gloria di Vivaldi, il ruolo della madre in "Mavra" di Stravinsky ed in "Amahl" di Nino Rota ed il ruolo di Amneris nell'Aida di Giuseppe Verdi. Vincitrice del primo premio al concorso nazionale "Tonino Pardo " e del secondo premio al concorso internazionale "Cala di Palermo". Dal 1999 lavora presso la fondazione Teatro Massimo in qualita di contralto. Laureanda in disegno industriale presso la facolta di Architettura di Palermo.
Adora inventare manufatti e giocare a scacchi.