Filippo Di Giorgio

Filippo Di Giorgio

Nato a Palermo, si laurea presso il conservatorio Vincenzo Bellini col massimo dei voti sotto la guida di Nina Alessi. Ha Lavorato per la fondazione Teatro Massimo per Aida, ruolo Sacerdote, e Tannhäuser. Ha lavorato spesso come solista per L'Opera Laboratorio seguito da Elisabeth Smith. Ha cantato come solista per L'Officina Laboratorio del Teatro Massimo e come corista/Solista nei grandi Teatri di Palermo, Caltanissetta, Messina, Trapani, Catania e Malta. Ha partecipato come artista del Coro del maestro Visconti al concerto tenutosi in occasone della visita del Pontefice Benedetto XVI. Ha cantato come solista per svariati concerti organizzati dalla Regione Sicilia e come corista per Ennio Morricone e ha partecipato come solista all’Opera inedita del maestro Antonino Fortunato “La Baronessa di Carini”. Ha preso parte inoltre a stage con: Anita Cerquetti, Rolando Panerai, Lella Couberli, Enzo Dara, Simone Alaimo. Ha lavorato con importanti maestri quali Citto Maselli, Paolo Soleri, Mauro Avogadro, Lorenzo Mariani, A.Molino, Filippo Crivelli, Ugo Gregoretti. Tutt'ora è Artista del Coro presso il Teatro Massimo di Palermo.