Cosimo Danilo Diano

Cosimo Danilo Diano

Si diploma in canto al conservatorio F.sco Cilea (RC). Consegue la Laurea in Musicologia al DAMS di Bologna.
Vince il Concorso “Mario Del Monaco” di Marsala ed è finalista al concorso “Adriano Belli” di Spoleto. Vince il premio “Primo Palcoscenico” indetto dal Conservatorio di Cesena e debutta nel ruolo di Giorgio Germont ne “La Traviata” di G. Verdi al Teatro Bonci di Cesena. Debutta nelle opere: “Turandot” e “Madama Butterfly, al Festival Pucciniano di Torre del Lago; “Le dialogues des Carmèlites” di Francis Poulenc; “Marin Faliero” di G.Donizetti, al Teatro La Fenice di Venezia. Vince il VI Concorso Città di Pistoia,debuttando nel ruolo di Sharpless nella  “Madama Butterfly” di G. Puccini. Ha interpretato: Giorgio Germont (La Traviata), Marcello e Schaunard (La Bohème), Simon Boccanegra (nell’omonima Opera), Belcore (L’Elisir d’Amore), Tonio (Pagliacci), Alfio (Cavalleria Rusticana), Figaro (Il barbiere di Siviglia), Scarpia (Tosca). Ha inciso con I Solisti Veneti, diretti dal maestro Claudio Scimone, la “Messa di Gloria” di P. Mascagni per la Warner Music Italy.