La scuola al Massimo

La scuola al Massimo

Aprire le porte del Teatro alla scuola, coinvolgere i giovani con una cultura dell’accoglienza e della partecipazione rafforza il senso del Teatro inteso come luogo di dialogo, di incontro e socializzazione. Se le scuole vogliono sperimentarsi in un percorso finalizzato all’apprendimento di una modalità di ascolto non occasionale del repertorio operistico e sinfonico il Teatro Massimo mette a disposizione i propri operatori per elaborare dei piani formativi mirati e dedicati.
L’esperienza in teatro è senza dubbio un’occasione da non perdere e meglio è viverla come mezzo per sviluppare l’attenzione e suscitare reazioni emotive piuttosto che come mero intrattenimento.
 
Le scuole potranno prenotare, attraverso un canale privilegiato, la partecipazione agli spettacoli e fruire di riduzioni particolari.
Per i gruppi classe e per i docenti sono previsti laboratori e incontri di formazione.

Il Massimo per tutti

Ballelish
ovvero i fratelli gabbati
Regia e drammaturgia OperAlchemica
Musica di Pasquale Corrado
30 novembre - 4 dicembre

Oh, che armonico fracasso!
Liberamente tratto da Il Maestro di Cappella di D. Cimarosa
Elaborazioni, trascrizioni e musiche originali di Alberto Maniaci
Drammaturgia e regia Alberto Cavallotti
7 - 18 dicembre

Moduli di prenotazione spettacoli e abbonamenti

- Modulo per scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado: CLICCA QUI
- Modulo per la prenotazione dell'abbonamento alla Stagione 2017 - Turno S2: CLICCA QUI

Informazioni

Giovanna Proto
Coordinatrice dei progetti educativi

tel. 091 6053268

Visite guidate