Educational - scuole secondarie di secondo grado 2019/2020

Educational - scuole secondarie di secondo grado 2019/2020

PRENOTAZIONI SCUOLE

Siamo felici di presentarvi la stagione “Educational 2019/2020” per le scuole secondarie di secondo grado.

Anche quest’anno il Teatro Massimo investe in una proposta culturale molto attenta e variegata, aperta agli studenti di tutti gli indirizzi.
Nelle scuole secondarie di secondo grado abbiamo un nucleo di fedelissimi che segue il nostro percorso da anni. Al tempo stesso, sappiamo bene che a Palermo e in tutta la Sicilia vivono migliaia di persone che non sono mai entrate in un teatro. Purtroppo, fra queste, anche molti giovani e giovanissime.
Noi riteniamo che il Teatro Massimo sia un patrimonio del nostro territorio e lavoriamo perché venga vissuto, frequentato, autenticamente “adottato” da tutti, a partire dalle scuole e dagli studenti.
Pensiamo che la musica sia un linguaggio universale e non elitario, aperto a tutti, che può supportare con incredibile forza il percorso didattico curriculare. Vi chiediamo di sostenerci in quest’idea e di partecipare alle attività con le vostre classi, scommettendo insieme a noi sulla possibilità di trasformare quello che rischia di essere percepito come un monumento inavvicinabile in un luogo familiare in cui si formano ricordi, opinioni, si confrontano idee, si condividono valori e si vivono esperienze importanti per lo sviluppo umano e culturale.
Il calendario prevede sia appuntamenti nella Sala Grande del Teatro che spettacoli per piccoli gruppi nei ridotti (Sala ONU e Sala Stemmi). L’Orchestra, il Coro, il Corpo di ballo del Teatro restano protagonisti delle proposte, insieme alla grande musica (dal Settecento a oggi) e agli spettacoli maggiormente vicini ai temi curriculari di storia ed educazione civica oltre alle presentazioni “d’autore”.
Dopo il grande successo dello scorso anno andranno nuovamente in scena Bastiano e Bastiana di Mozart e La serva padrona di Pergolesi, madre di tutte le opere buffe. Proporremo un nuovo allestimento della divertente Cambiale di matrimonio di Rossini, mentre il Corpo di ballo presenterà Quadro Ravel, un viaggio visivo nel mondo sonoro del grande compositore francese.
Ospiteremo lo storico dell’arte Tomaso Montanari, già nostro ospite nel 2019 con L’Aria della libertà, con cui proporremo un approfondimento sull’articolo 9 della Costituzione, a noi molto caro, poiché pone tra i principi fondativi della nostra Repubblica lo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica e la tutela e salvaguardia del patrimonio storico, artistico, ed ambientale.
Per la giornata della memoria vi proponiamo Destinatario sconosciuto, un percorso nella storia tedesca che racconta con le parole tratte dal romanzo di Katherine Kressmann Taylor ciò che resta indicibile e tristemente sempre attuale.
Sarà inoltre possibile assistere a quattro prove aperte: un’esperienza unica e imperdibile che permetterà di osservare da vicino il lavoro del direttore e dell’orchestra. Nel 2020 la stagione sinfonica ruoterà intorno alle sinfonie di Ludwig van Beethoven, di cui ricorre il 250° anniversario dalla nascita, figura cruciale della musica colta occidentale che ci verrà raccontata dalla voce del giornalista e scrittore Corrado Augias.
Oltre alla visita guidata tradizionale i ragazzi potranno scoprire i segreti dell'allestimento di un'opera con la visita dietro le quinte, visitando il palcoscenico così da avere un’idea più concreta di quanto è necessario per la messa in scena di uno spettacolo in un grande Teatro.
Il nostro ufficio è a vostra disposizione per qualunque informazione.

Accoglieremo le prenotazioni a partire dal 23 settembre.
Per informazioni potete contattarci via email all’indirizzo o potete chiamarci al numero 091 6053 265 / 264

Buon inizio d’anno scolastico!

Scarica il programma Educational 2019/2020, clicca sull'immagine

PRENOTAZIONI SCUOLE