Loving Ella: Omaggio ad Ella Fitzgerald con la voce di Simona Molinari e l’Orchestra Jazz Siciliana

Loving Ella: Omaggio ad Ella Fitzgerald con la voce di Simona Molinari e l’Orchestra Jazz Siciliana

21 Sep 2019

Invio nuovamente con data corretta:

Lunedì 23 settembre alle ore 20.30 nella Sala Grande del Teatro Massimo di Palermo la voce eccezionale di Simona Molinari eseguirà un programma di omaggio alla grandissima Ella Fitzgerald. Con lei l’Orchestra Jazz Sicilianadiretta da Domenico Riina, per un concerto realizzato in collaborazione con il Brass Group per la stagione di Concerti 2019 della Fondazione Teatro Massimo.
Tra le grandi canzoni che aprono il concerto vi è ad esempio A-Tisket A-Tasket, in origine una filastrocca per bambini, che nell’interpretazione di Ella Fitzgerald nel 1938 raggiunse il primo posto nella classifica delle vendite USA e ottenne poi nel 1986 il Grammy Hall of Fame Award. A seguire titoli famosissimi e indimenticabili come Bewitched di Rodgers e Hart, Satin Doll di Duke Ellington, le canzoni di George Gershwin But not for me, Summertime (dall’opera Porgy and Bess) e The Man I Love, Mack The Knife, la ballata di Mackie Messer dall’Opera da tre soldi di Bertolt Brecht con la musica di Kurt Weill, e Moon River di Henry Mancini. Simona Molinari proporrà poi alcune tra le proprie canzoni di maggior successo, come Egocentrica, Amore a prima vista, Dr Jekylle La felicità, per concludere con la rilettura di una canzone italiana della metà degli anni ‘40, In cerca di te di Eros Sciorilli e Giancarlo Testoni, più nota con l’incipit “Solo me ne vo per la città”.
Simona Molinari vanta all’attivo 5 dischi e uno in prossima uscita. Negli anni ha collaborato e duettato con artisti di fama mondiale tra i quali citiamo Al Jarreau, Gilberto Gil, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Ornella Vanoni, Lelio Luttazzi, Renzo Arbore, Massimo Ranieri, Fabrizio Bosso, Franco Cerri, Stefano Di Battista, Dado Moroni, Roberto Gatto, Roy Paci e Danny Diaz. Nel corso della sua carriera ha inoltre portato i suoi spettacoli nei teatri e nei jazz club più importanti d’Italia e del mondo come il Blue Note di New York, Teatro Estrada di Mosca, Blue Note di Tokyo, Grappa’s Cellar di Hong Kong, Brown Sugar di Shanghai, ed ancora altri club e teatri a Pechino, Macao, Toronto, Montreal.
In Italia è maggiormente nota al pubblico per le due partecipazioni al Festival di Sanremo: la prima del 2009 nella categoria Giovani con il brano Egocentrica; la seconda del 2013 nella categoria Campioni in coppia con il jazzista newyorkese Peter Cincotti con il brano La Felicità che raggiunge il Disco d’Oro; Simona Molinari collabora con Cincotti  già dal 2011 quando la hit radiofonica In cerca di te è rimasta nella top ten dei brani italiani più trasmessi per oltre 5 mesi.
Domenico Riina è stato definito dalla critica "uno dei più interessanti direttori d'orchestra della sua generazione" per la sua completa preparazione e le eccellenti qualità tecniche direttoriali, abbinate ad una naturale innata musicalità, per la sua grande versatilità musicale che abbraccia il mondo sinfonico, pop e jazz.  Socio fondatore dell’Orchestra Jazz Siciliana, ha svolto una notevole attività concertistica nella qualità di prima tromba e solista fino al 2009, collaborando con gli artisti più rappresentativi della storia della musica afro-americana. Nel 2015 è stato nominato “Resident Conductor” dell’Orchestra Jazz Siciliana.
 
Biglietti da 30 a 15 euro.
La biglietteria è aperta dal martedì alla domenica dalle ore 9.30 alle ore 18.00 e nei giorni di spettacolo a partire da un’ora prima e fino a mezz’ora dopo l’inizio.