Presentazione Passione secondo Giovanni

Presentazione Passione secondo Giovanni

Mercoledì 26 aprile 2017, ore 18:00
Sala degli Stemmi

Conferenza di presentazione dell'opera Passione secondo Giovanni di Johann Sebastian Bach (dal 27 al 29 aprile) organizzata dagli Amici del Teatro Massimo, con Amalia Collisani

Amalia Collisani, già professore ordinario di Storia della musica nell'Università di Palermo, vi ha insegnato dal 1982 Estetica musicale, Filosofia della musica e Storia della musica moderna. Temi principali della sua ricerca sono: la filosofia e l’estetica della musica, specialmente del secolo XVIII, la percezione e la semantica musicale, il pensiero musicale di Jean-Jacques Rousseau. A quest’ultimo si è specialmente dedicata negli ultimi anni, pubblicando una monografia, La musica di Jean-Jacques Rousseau, Palermo, L’Epos 2007, e alcuni saggi tra i quali "Pigmalione" in Sicilia, «Musica e storia», vol. XVI, 2008 (ma: 2011), p. 409-425; e La "perfection absolue de la musique": histoire, lexique et esprit du "Dictionnaire" de Rousseau in Jean-Jacques Rousseau, OEuvres complètes, vol. XIII. p. 3-59, Paris-Genève:Honoré Champion-Slatkine, 2012. Oltre al commentario scientifico del Dictionnaire de musique di Rousseau, in collaborazione con Brenno Boccadoro, in OEuvres complètes, vol. XIII. p. 123-1014, Paris-Genève: Honoré Champion-Slatkine, 2012, ha curato le edizioni critiche della Dissertation sur la musique moderne e del Projet concernant de nouveaux signes pour la musique in Jean-Jacques Rousseau, OEuvres complètes, Écrits sur la musique, vol. XII. pp. 1-46, e pp. 55-166, Paris-Genève: Honoré Champion-Slatkine, 2012.