Smartfood e musica da gustare

Smartfood e musica da gustare

Lunedì 16 maggio 2016, ore 18:00
Sala Onu
  • Smartfood e musica da gustare 2079 - Gallery Teatro Massimo

Presentazione del best seller La Dieta Smartfood (Rizzoli) con l’autrice, Eliana Liotta, e il compositore Marco Betta, che eseguirà in prima assoluta al pianoforte Smartfood Pieces, i suoi brani ispirati ai cibi di lunga vita di cui si racconta nel libro.
Introduce il sovrintendente Francesco Giambrone, modera Marina Turco, giornalista di Tgs-Telegiornale di Sicilia.

L'ingresso è libero sino ad esaurimento dei posti disponibili.

La Dieta Smartfood, pubblicato da Rizzoli a fine febbraio 2016, ha subito conquistato la top ten dei libri più venduti ed è considerato un caso editoriale. Si tratta della prima dieta italiana con un marchio scientifico: nasce in collaborazione con un grande centro, l’Istituto europeo di oncologia (IEO) di Milano.
I protagonisti a tavola sono 30 cibi smart, cioè brillanti, intelligenti, perchè aiutano a combattere i chili di troppo e a prevenire cancro, patologie cardiovascolari, metaboliche e neurodegenerative. Sono stati scelti sulla base di migliaia di ricerche scientifiche e degli studi all’avanguardia di nutrigenomica, la disciplina che si occupa delle relazioni tra quel che mangiamo e il Dna.
È un mondo affascinante. Si è scoperto che certe molecole contenute negli alimenti influenzano l’espressione dei geni e quindi il nostro stato di salute. Le sostanze degli Smartfood sembra che facciano ancora di più: imbavagliano i geni dell’invecchiamento e accendono i geni della longevità.
Con l’autrice, Eliana Liotta, firmano il libro due scienziati dello IEO: Pier Giuseppe Pelicci, direttore della ricerca, e la nutrizionista Lucilla Titta, coordinatrice del team SmartFood.