Festa di primavera - Primo concorso regionale di cori scolastici

La festa della primavera

[Foto della giornata]

Lunedì 2 aprile 2012 alle ore 10.30, nella Sala Grande del Teatro Massimo, ha avuto luogo il 1° Concorso Regionale di Cori Scolastici ideato e promosso dal teatro palermitano nell'ambito della rassegna “La scuola va al Massimo”, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia e il Settore Servizi Educativi del Comune di Palermo.

È la prima volta che una Fondazione lirica italiana organizza una iniziativa per scoprire e valorizzare i tanti ensemble corali che nascono sempre più numerosi nelle scuole al fine di promuovere concretamente la formazione del gusto musicale tra i giovani. Cantare in coro significa saper ascoltare gli altri, collaborare al raggiungimento di un obiettivo comune, capire il vicino, educare alla precisione e alla concordia. È dimostrato che cantare stimola la creatività e l’emozionalità: chi canta impara la musica attivamente, ne fa esperienza con il proprio corpo e con tutto se stesso prima ancora che con uno strumento.

Il 1° Concorso Regionale di Cori Scolastici è stato indirizzato alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado di tutta la Regione per contribuire a sviluppare la didattica musicale applicata al coro ed a promuovere, attraverso l’uso della musica, un significativo momento di crescita dei bambini e dei ragazzi.

I 14 gruppi finalisti (provenienti da Palermo, Messina, Siracusa, Alcamo, Partinico, Adrano, Cattolica Eraclea e Ravanusa), erano divisi in due categorie: scuole elementari e medie (categoria A – 10 Cori) e scuole superiori (categoria B – 4 Cori).
Ciascun Coro ha eseguito 3 brani di cui uno a cappella.
La commissione giudicatrice era composta da: Vito Lombardi (Direttore musicale di palcoscenico del Teatro Massimo), Salvatore Punturo (Maestro del Coro di voci bianche del Teatro Massimo), Maria Pia Magliokeen (Referente regionale per la musica presso l'ufficio scolastico regionale) e Marilena Verro (Referente del Settore Servizi Educativi del Comune di Palermo); Presidente della giuria la giornalista Alma Torretta.
Gli studenti che compongono i cori, i loro accompagnatori ed il pubblico sono stati accolti in teatro da un gruppo di studenti dell'IPSSAR Borsellino di Palermo. Accanto a loro gli Ambasciatori del Teatro Massimo.

A coordinare le attività, l'Ufficio marketing e scuole del Teatro Massimo, guidato da Giovanna Proto, insieme al personale del Settore Servizi Educativi del Comune di Palermo coordinato da Cecilia Villanova e diretto da Licia Romano.
I cori partecipanti

Categoria A
IC Archia di Siracusa - Coro Trìtoni inquieti
DD Arculeo - Coro Acqua Voice
DD Capitano Polizzi di Partinico - Coro Mariele Ventre
IC Contino di Cattolica Eraclea - Coro Ezio Contino
Centro scolastico Imera - Coro Imera
SMS Pecoraro - Coro di Voci Bianche A. Pecoraro
CD San Giovanni Bosco di Alcamo - Coro voci bianche San Giovanni Bosco
DD San Nicola Politi di Adrano - Piccolo Coro S. Nicolò Politi
IC Villa Lina Ritiro di Messina - Coro "Pueri Cantores" "Vann'Antò"
SMS Virgilio - Coro Virgilio

Categoria B
Liceo scientifico Basile - Coro Basilincanto
Istituto magistrale Giudici Saetta e Livatino di Ravanusa - Coro Polifonico Giudici Saetta e Livatino
ITT Marco Polo - Coro Eufonè
Liceo classico Meli - Coro Melica Corale



I vincitori
Al Coro primo classificato in ciascuna categoria è stato assegnato il “Premio speciale Teatro Massimo” con menzione nella pagina d’onore su questo sito web e € 1.000 in biglietti d’ingresso per la stagione 2012.

Categoria A
IC Archia di Siracusa - Coro Trìtoni inquieti


Categoria B
Liceo classico Meli - Coro Melica Corale



Le foto



©2012 Fondazione Teatro Massimo piazza Verdi 90138 Palermo | p.iva 00262030828         Il Teatro Massimo è su        Vota il nostro sito su Google con


Credits
| Contatti | English Version |